Pastore disperso nel sud Sardegna, ricerche con i droni

Al lavoro vigili del fuoco, Soccorso alpino e carabinieri
Al lavoro vigili del fuoco, Soccorso alpino e carabinieri
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 21 APR - Sono iniziate ieri sera e sono proseguite tutta la notte le ricerche di Luigi Tomasi, un pastore di 46 anni sparito nelle campagne di Gonnosfanadiga, nel sud Sardegna. L'uomo uscito per far pascolare il suo gregge ieri pomeriggio non ha fatto rientro a casa e un familiare ha dato l'allarme. Sul posto sono subito arrivati i tecnici del Soccorso alpino e speleologico, le squadre dei vigili del fuoco e i carabinieri che hanno avviato le ricerche nella zona di Genna Maiori, nella collina sopra l'ovile di proprietà della famiglia del disperso. Questa mattina le ricerche con l'ausilio anche dei droni dei vigili del fuoco sono riprese nell'area di Perd'e Pibera, in azione anche le squadre dei vigili del fuoco di Sanluri e gli specialisti del Nucleo speleo-alpino-fluviale, al momento però nessuna traccia del disperso. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia, legge sugli "agenti stranieri": arresti in piazza e scontri in Parlamento

Le notizie del giorno | 16 aprile - Serale

Commissione Ue: Pieper rinuncia, ombre su von der Leyen a pochi mesi dalle elezioni