Eredità Lollobrigida, giudice acquisisce testamenti attrice

Nel processo per circonvenzione a carico dell'ex segretario
Nel processo per circonvenzione a carico dell'ex segretario
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 19 APR - Il giudice monocratico del tribunale di Roma ha acquisito i due testamenti olografi di Gina Lollobrigida nell'ambito del processo a carico di Andrea Piazzolla, ex factotum e segretario dell'attrice morta lo scorso 16 gennaio a 95 anni, imputato per l'accusa di circonvenzione di incapace. I due documenti sono stati redatti dalla Lollobrigida nel 2013 e il 2017, quest'ultimo mentre era ricoverata in clinica. In base a quanto emerso dopo la morte, l'artista nel testamento ha disposto metà del patrimonio in favore del figlio Andrea Milko Skofic e l'altra metà allo stesso Piazzolla. La sentenza del processo è attesa per il prossimo 7 giugno. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

G7 a Capri, si apre la seconda giornata: in agenda aiuti all'Ucraina e l'escalation in Medio Oriente

Germania: arrestate due spie russe, volevano sabotare gli aiuti a Kiev

Operazione Shields: il comandante chiede più mezzi nel Mar Rosso