A Muggia megafrittata di Carnevale da duemila uova

In provincia di Trieste la grande festa per la 69/a edizione
In provincia di Trieste la grande festa per la 69/a edizione
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 21 FEB - Una gigantesca padella di almeno alcuni metri di diametro alla quale cinque uomini lavorano con una sorta di rastrelli per stendere le oltre duemila uova e impastarle con i 30 chilogrammi di carne e i litri di olio versati. E' la tradizionale megafrittata cucinata in piazza Marconi a Muggia (Trieste) davanti a una folla assiepata e al grande manifesto con l'inequivocabile scritta "Carneval". Quello di Muggia è uno dei più importanti appuntamenti per il carnevale in Friuli Venezia Giulia con decine di migliaia di persone richiamate, una grande sfilata di carri allegorici con duemila maschere e una festa che dura per giorni. L'enorme frittata, offerta quest'anno dalla Confartigianato, è un appuntamento impegnativo cominciato ieri mattina con l'andare a "ovi": gruppi mascherati che vanno di casa in casa, nei ristoranti, nelle trattorie chiedendo l'omaggio di una o più uova. Nel primo pomeriggio poi c'è stata la preparazione degli ingredienti per la cottura, con fuoco alimentato da bombole di gas, i rastrelli simili a quelli utilizzati nelle vicine saline, e la supervisione dello chef responsabile, Pizzamus. Nel pomeriggio la frittata era pronta ed è stata distribuita gratuitamente alla folla. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Danimarca: più della metà delle riserve di acqua potabile sono contaminate

Stati Uniti, Donald Trump dichiarato ineleggibile anche in Illinois: annuncia ricorso

Le notizie del giorno | 29 febbraio - Pomeridiane