Ratzinger: aperte Grotte, fedeli in fila per omaggio a tomba

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sulla lapide l'epigrafe nera con la scritta 'Benedictus PP XVI'
Sulla lapide l'epigrafe nera con la scritta 'Benedictus PP XVI'

(ANSA) – CITTÀ DELVATICANO, 08 GEN – Le Grotte vaticane
hanno aperto alle 9 per consentire ai fedeli l’omaggio alla
tomba dove è stato sepolto Benedetto XVI. Ratzinger è tumulato
nel luogo dove era sepolto Giovanni Paolo II prima della sua
beatificazione. Sulla lapide l’epigrafe nera con la scritta:
“Benedictus PP XVI”. I fedeli hanno aspettato in basilica l’apertura, poi in molti
si sono messi in fila per una preghiera davanti alla tomba. Tra
i primi Bernard, arrivato da Varsavia: “E’ uno dei Papi più
importanti della storia, è il mio Papa, era importante venire
qui”, dice con la voce leggermente incrinata dalla commozione.
C‘è poi Stefania da Portogruaro (Venezia): “Siamo qui – dice
indicando anche le persone che sono arrivate con lei dal Veneto – perché avevamo bisogno di sentire la sua vicinanza. Benedetto
ci dà speranza”. Tra i primi fedeli scesi nelle grotte anche tre
giovani donne di Altamura (Bari): “Per noi è un Papa importante,
abbiamo sentito il bisogno di essere oggi qui”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.