Morta una delle donne ferite in sparatoria a Roma

Fabiana De Angelis era gravissima. Bilancio vittime sale a 4
Fabiana De Angelis era gravissima. Bilancio vittime sale a 4
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - E' morta Fabiana De Angelis, una delle donne ferite da Claudio Campiti nel corso della sparatoria avvenuta domenica a Roma nella quale sono morte altre tre donne. De Angelis era ricoverata in condizioni gravissime in ospedale, dove resta ancora una donna ferita, Bruna Martelli. Sale a quattro il bilancio delle vittime della sparatoria. "Gli accertamenti diagnostici effettuati in queste ore hanno evidenziato un quadro clinico irreversibile. È stata dichiarata la morte cerebrale della paziente". E' quanto fa sapere la direzione sanitaria dell'ospedale Sant'Andrea dove De Angelis era ricoverata, esprimendo "il proprio sentito cordoglio alla famiglia". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Napoli: nave veloce da Capri urta contro la banchina, almeno dieci feriti

Kenya, il capo delle forze armate muore in uno schianto in elicottero: tre giorni di lutto

Polonia: arrestati due sospettati per l'attacco a Leonid Volkov, capo dello staff di Navalny