Rogo in un appartamento nel Varesotto, morta una 78enne

Indagini sulle cause, fiamme forse innescate da ossigeno in casa
Indagini sulle cause, fiamme forse innescate da ossigeno in casa
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GALLARATE, 02 DIC - Un donna di 78 anni è morta, nell'incendio della sua abitazione, in una palazzina di corso Leonardo Da Vinci a Gallarate (Varese). Nessun'altra persona sarebbe rimasta coinvolta nel rogo. Sette persone hanno fatto ricorso al pronto soccorso, ma nessuna è in gravi condizioni. Le fiamme, sulle cui cause saranno svolti approfonditi accertamenti, hanno invaso l'appartamento rapidamente, forse a causa della presenza di ossigeno (utilizzato dalla vittima per una patologia di cui soffriva) non lasciandole scampo. Sul posto sono intervenuti diversi mezzi dei Vigili del Fuoco, sia dalla provincia di Varese che da Milano, oltre ai soccorritori del 118 e la Polizia di Stato. La palazzina è stata evacuata a scopo precauzionale, ma a fiamme domate, è stata dichiarata agibile. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La polizia carica gli studenti a Pisa e Firenze: 5mila in piazza contro la violenza degli agenti

Anniversario della guerra in Ucraina, von der Leyen vola a Kiev. Presente anche Meloni per il G7

Ungheria, fiducia ritrovata nella Svezia: incontro a Budapest tra Orbán e Kristersson