EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

"Salari o conflitto": in piazza a Madrid i sindacati

La protesta a Madrid
La protesta a Madrid Diritti d'autore Manu Fernandez/Copyright 2022 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Manu Fernandez/Copyright 2022 The AP. All rights reserved.
Di euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le principali sigle sindacali spagnole portano in piazza migliaia di lavoratori. La richiesta: aumenti salariali in linea con l'inflazione e più diritti

PUBBLICITÀ

"Salari o conflitto" è il minaccioso slogan scelto dai principali sindacati spagnoli per la manifestazione che ha portato migliaia di persone in strada a Madrid. La UGT, o Unione Generale del Lavoro, e Comisiones Obreras, cioè Commissioni Operaie, chiedono che si faccia fronte all'inflazione con un rialzo generalizzato dei salari.

"Vogliamo che i salari vengano parificati e che la classe lavoratrice abbia più voce. La verità è che in tutti i settori siamo molto indietro rispetto all'inflazione e ai rincari di tutti i prodotti"

Aumentare i salari per compensare l'inflazione galoppante, e non solo per le categorie più rappresentate da un punto di vista sindacale:

"Oggi purtroppo, in questa situazione, i salari non bastano per le necessità di base. È per questo che siamo qui. Chiediamo aumenti salariali ma anche l'implementazione di un quadro decente dei diritti"

L'inflazione in Spagna ha toccato l'11%, anche se in ottobre il tasso è ridisceso al 7,3%. L'associazione delle imprese sta negoziando con il governo e i sindacati per degli aumenti, ma ritiene impossibile agganciarli al tasso d'inflazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Boom dei caminetti in Spagna: meno costi e meno inquinamento

Allerta caldo: in Francia misure straordinarie per tutelare i lavoratori edili

L'Europa che voglio: lavoro e aziende, cosa farei da europarlamentare