Il presidente tedesco Steinmeir in Ucraina contestato per il suo passato filo russo

Il presidente tedesco in visita in Ucraina
Il presidente tedesco in visita in Ucraina Diritti d'autore AP
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente tedesco Steinmeir in Ucraina contestato per il suo passato filo russo

PUBBLICITÀ

Una viaggio fortemente contestato quello in Ucraina del presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier,  criticato per i suoi trascorsi filo russi. Spera di metter a tacere le critiche rinnovando la sua vicinanza a Kiev:

 "Il mio messaggio agli ucraini è che non solo noi siamo la loro fianco, ma che continueremo a sostenere il Paese economicamente, politicamente e militarmente". 

Intanto, la legge marziale imposta dalla Russia nelle regione annesse illegalmente non ha portato ancora stabilità.

Nell'oblast di Zaporizhzhia una bomba è esplosa danneggiando la sede dell'Fsb e della televisione. Stando ai governanti, voluti da Mosca, la televisione è ancora operativa. 

Mosca afferma di aver respinto gli attacchi nel fronte meridionale vicino a Kuzemivka. Kiev registra invece nuovi civili morti nel bombardamento russo che ha preso di mira 19 edifici residenziali nell'oblast di Donetsk, lunedì. 

La vita va avanti in precarietà, a Mykolaiv le code per avere cibo e acqua si allungano .

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, telefonata Zelensky-Meloni: "Sostegno confermato". Kuleba all'Iran: "Basta droni ai russi"

Droni e sistemi antiaerei sono i protagonisti del campo di battaglia ucraino

Guerra in Ucraina, Mosca dichiara agente straniero un giornalista della Bbc