EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Picchia moglie perché pantaloni della figlia 'sono provocanti'

L'uomo è stato denunciato e allontanato dalla casa familiare
L'uomo è stato denunciato e allontanato dalla casa familiare
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 23 SET - Ha picchiato la moglie perché secondo lui aveva vestito la figlia di nove anni con pantaloni "troppo stretti e provocanti", e per questo motivo è stato denunciato e allontanato con un provvedimento d'urgenza dalla casa di famiglia. È successo l'altro ieri, ad Alto Reno Terme, in provincia di Bologna. A finire nei guai un 37enne bolognese, ora accusato di maltrattamenti in famiglia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nato: governo italiano contro nomina di uno spagnolo a rappresentante speciale per il Mediterraneo

Le notizie del giorno | 25 luglio - Serale

Putin ospita il siriano Assad al Cremlino, mentre sale la tensione in Medio Oriente