EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Uccide la ex compagna poi si suicida nel Brindisino

La donna stava andando a lavorare quando è stata colpita
La donna stava andando a lavorare quando è stata colpita
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BRINDISI, 01 SET - Una donna di 47 anni è stata uccisa a colpi di pistola questa mattina a Villa Castelli (Brindisi) dal suo ex compagno che poi si è suicidato impiccandosi nella propria abitazione. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, la donna stava andando a lavorare in un'azienda tessile quando l'uomo l'ha raggiunta per ucciderla. La donna aveva due figli nati da una precedente relazione con un altro uomo. Sul luogo dell'omicidio, a pochi metri dall'ingresso dell'azienda tessile dove lavorava la vittima, sono intervenuti i carabinieri e la polizia locale di Villa Castelli. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace

Blocco informatico: lento ripristino delle attività dopo l'aggiornamento di Crowdstrike

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale