EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Accoltellato dopo lite a Lentini, giovane fermato per omicidio

Indagato si è costituito ai carabinieri
Indagato si è costituito ai carabinieri
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SIRACUSA, 10 LUG - Un fermo con l'accusa di omicidio è stato emesso dalla Procura di Siracusa nei confronti di Antonio Montalto, 23enne di Lentini. Il giovane, accompagnato dal suo avvocato Junio Celesti, stamane si è costituito ai carabinieri spiegando di essere la persona con la quale ieri sera Roberto Raso, 38 anni, aveva avuto un alterco al termine del quale l'uomo è stato ucciso con una coltellata. La lite sarebbe avvenuta intorno alla mezzanotte in via Pellico, nei pressi dell'abitazione di Montalto. Nel corso dell'interrogatorio, il fermato avrebbe spiegato al magistrato che coordina le indagini che non conosceva bene la vittima: i due si sarebbero incontrati fortuitamente e Raso, secondo il racconto dell'indagato, lo avrebbe in qualche modo molestato. E' scattata una colluttazione, il 23enne avrebbe preso un coltello da cucina e avrebbe inflitto un fendente all'altezza addome del 38enne. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nato: governo italiano contro nomina di uno spagnolo a rappresentante speciale per il Mediterraneo

Putin ospita il siriano Assad al Cremlino, mentre sale la tensione in Medio Oriente

VIDEO: Un attacco aereo russo colpisce un ecoparco nella regione di Kharkiv