This content is not available in your region

Vicenza: 77 anni dopo, la torta restituita dai militari statunitensi

Access to the comments Commenti
Di Euronews  Agenzie:  ANSA
euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Laura Krieder/AP

Correva il 28 aprile 1945: Meri Mion, all'epoca 13enne, si vide rubare dai soldati statunitensi la torta che la madre le aveva preparato per festeggiare il compleanno.

I militari, stanchi e affamati, la presero dal davanzale della casa in cui la giovane abitava.

Al torto è stato posto rimedio in occasione del 77esimo anniversario dell’arrivo delle truppe americane che liberarono la città, durante la cerimonia - svoltasi ai Giardini Salvi, nelle vicinanze della zona di combattimento del '45 - per ricordare i soldati feriti e uccisi negli scontri.

Visibilmente emozionata, la signora Meri, ora 90enne, ha ricevuto infatti dal sergente Peter Wallis una grande torta con panna e fragole, guarnita con ovetti di cioccolato.

Presente, tra gli altri, anche il colonnello Matthew Gomlak, comandante della guarnigione statunitense in Italia.