This content is not available in your region

Semi pericolosi per ecosistema Ue sequestrati a Cagliari

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Controlli dell'Agenzia delle dogane in aeroporto a Elmas
Controlli dell'Agenzia delle dogane in aeroporto a Elmas

(ANSA) – CAGLIARI, 27 APR – Semi e talee di piante
potenzialmente pericolose per le coltivazioni della Sardegna
sono state sequestrate dai funzionari dell’Agenzia delle dogane
e dei monopoli durante i controlli all’aeroporto di
Cagliari-Elmas. In particolare sono stati sequestrate 20 buste
contenenti sementi di ortaggi vari non meglio identificati e 8
talee di piante diffuse nei territori Asiatici. Semi e talee privi del certificato fitosanitario sono stati
trovati all’interno delle valige di due viaggiatori provenienti,
via Fiumicino, dal Bangladesh. “Il Servizio Fitosanitario
dell’assessorato dell’Agricoltura della Regione – spiegano
dall’Agenzia delle Dogane – deputato al controllo dei vegetali
da semina all’atto del loro ingresso nel territorio dell’Unione
Europea, ne ha rilevato la pericolosità in quanto potenzialmente
in grado di diffondere organismi nocivi ai vegetali,
disponendone la distruzione”. Secondo quanto accertato dall’agenzia delle dogane i semi
sequestrati sarebbero stati in grado di produrre circa 20.000
piante di vegetali asiatici “mentre dalle talee, provviste di
gemme vitali in grado di germogliare – spiegano ancora dall’Adm
- si sarebbero potute riprodurre circa 25 nuove piante allo
stato non identificabili che, nel lungo periodo, potrebbero
sostituirsi ad alcuni tipi di vegetazione locale arrecando gravi
danni alle coltivazioni autoctone della Sardegna”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.