This content is not available in your region

Donna uccisa in Lussemburgo: video, aggredita da due persone

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Portati via 3 mila euro, colpita ripetutamente
Portati via 3 mila euro, colpita ripetutamente

(ANSA) – CAMPOBASSO, 22 APR – Sonia Di Pinto, la molisana
trovata senza vita il giorno di Pasqua nel ristorante dove
lavorava in Lussemburgo, è stata aggredita, picchiata e uccisa
da due persone con il volto coperto. I due sono stati ripresi da
una telecamera di sorveglianza. Lo riferiscono i media locali
lussemburghesi. Nel video si vedono i malviventi che aggrediscono la 46enne
nel locale di Kirchberg mentre la donna svolgeva le operazioni
di chiusura del ristorante. Hanno picchiato Sonia e l’avrebbero
portata nel seminterrato dove c‘è la cassaforte. Qui hanno
continuato a colpirla. I due hanno rubato 3mila euro,
verosimilmente l’incasso della serata. La salma di Sonia Di Pinto è attesa nelle prossime ore a
Petacciato (Campobasso), suo paese d’origine, dove domattina
sarà allestita la camera ardente e nel pomeriggio poi si
svolgeranno i funerali. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.