EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Expo 2030: Raggi eletta presidente commissione speciale

Con 11 voti a favore e una scheda bianca
Con 11 voti a favore e una scheda bianca
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 22 FEB - L'ex sindaca di Roma Virginia Raggi, ora consigliera M5S, è stata eletta in Campidoglio presidente della Commissione speciale del Comune di Roma per Expo 2030 . Con 11 voti a favore e una scheda bianca. Come Vicepresidente vicario eletta Giulia Tempesta (Pd), e come Vicepresidente eletto Antonio De Santis (M5s). Expo 2030 "è una grande occasione per la città di Roma e per l'Italia. Spero che Roma e il Paese possano vincere questa sfida - ha detto l' ex sindaca di Roma Virginia Raggi, consigliera capitolina M5s, commentando la sua elezione a presidente della Commissione speciale per Expo 2030 - Ringrazio i colleghi che mi hanno eletto e il sindaco che aveva già dichiarato la volontà di proseguire il lavoro iniziato due anni fa. Si tratta di una sfida innovativa sulla rigenerazione della città, cvi metteremo subito all'opera e questa è una sfida che si vince tutti insieme e che deve riqualificare la nostra città. Sulla location ho già avuto modo di dire che non è il momento di innamorarsi dei progetti ma di trovare il progetto migliore per vincere la sfida". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia: torna a casa il 35enne Louis Arnaud, arrestato in Iran 20 mesi fa con Alessia Piperno

Europei di Atletica: a Roma è Italia da record, 24 le medaglie degli Azzurri, 11 gli ori

Buenos Aires, scontri tra manifestanti anti-Milei e polizia fuori dal Congresso argentino