Saman: lo zio Danish Hasnain arrivato in Italia

L'indagato estradato dalla Francia, presto interrogato
L'indagato estradato dalla Francia, presto interrogato
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 20 GEN - Danish Hasnain, 34 anni, zio paterno di Saman Abbas, è arrivato in Italia, atterrato all'aeroporto 'Marconi' di Bologna, su un volo militare decollato in mattinata da Parigi. Al termine delle formalità di rito viene portato in carcere a Reggio Emilia. La Procura reggiana e i carabinieri lo accusano di essere, in concorso con altri familiari, l'esecutore materiale dell'omicidio della nipote, 18enne scomparsa da Novellara dal 30 aprile. È stato riportato in Italia dal personale del Servizio per la cooperazione internazionale di Polizia, articolazione operativa del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, con un volo di Stato partito dall'aeroporto Charles de Gaulle. Giacca grigia e jeans, Hasnain è stato prelevato al Marconi dai militari del nucleo investigativo di Reggio Emilia. Nei prossimi giorni sarà interrogato. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Orban apre la campagna elettorale di Fidesz: "In Ucraina Bruxelles gioca col fuoco"

Iran-Israele, il conflitto è diretto: il pericolo di missili, raid e arsenali nucleari

New York, uomo si dà fuoco davanti al tribunale del processo a Donald Trump