Triplice evasione ad Avellino, due in fuga, uno preso

Due dell'Est e marocchino,calatisi da mura con lenzuola annodate
Due dell'Est e marocchino,calatisi da mura con lenzuola annodate
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 11 GEN - Evasione nelle prime ore della scorsa notte dalla casa circondariale di Bellizzi, ad Avellino: a scappare sono stati tre detenuti - due dell'Est europeo e l'ultimo marocchino - che erano ristretti nella prima sezione penale. I due dell'est sono ancora in fuga mentre il marocchino è stato acciuffato dai carabinieri, appena dopo l'evasione, dopo l'allarme della Polizia Penitenziaria. I fuggitivi avrebbero forato il muro della cella e guadagnato l'esterno calandosi con lenzuola annodate. È scattata subito una maxi operazione delle forze dell'Ordine e della Polizia Penitenziaria con posti di blocco e controlli a bus e treni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Portogallo: oltre 200mila elettori alle urne per il voto anticipato

Gaza: delegazioni al Cairo per il cessate il fuoco, accuse all'Idf per i civili morti nella Striscia

Ucraina, salgono a dieci le vittime nell'attacco russo a un condominio di Odessa