Vaccini: Fvg, dal 20/9 prenotazioni per terza dose fragili

Riccardi, raggiungere adeguato livello di reazione anticorpale
Riccardi, raggiungere adeguato livello di reazione anticorpale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 16 SET - "Dalle 9 di lunedì 20 settembre si aprono in Friuli Venezia Giulia le prenotazioni riservate alla terza dose del vaccino anti-Covid per le categorie di grave fragilità indicate dalla circolare ministeriale. L'obiettivo della terza dose è quello di far raggiungere un adeguato livello di reazione anticorpale a coloro che hanno un sistema immunitario indebolito". Lo annuncia il vicegovernatore con delega alla Salute, Ricardo Riccardi, ricordando che sarà possibile prenotare l'appuntamento presso gli sportelli Cup delle Aziende sanitarie, nelle farmacie abilitate e tramite il Call Center Regionale allo 0434/223522 o con la WebApp. Le persone rientranti in questa fascia - informa la Regione - per accedere alla somministrazione dovranno sottoscrivere nel punto vaccinale un'autocertificazione in ordine alla propria condizione di fragilità rientrante nelle disposizioni ministeriali. Inoltre bisognerà avere con sé il Green pass o il certificato vaccinale. "Il tipo di vaccino che verrà inoculato (Pfizer o Moderna) - si legge nella nota - dovrà essere preferibilmente lo stesso usato in occasione della seconda dose, ma sono possibili anche vaccinazioni con farmaci diversi, come stabilito da Aifa. Sarà possibile prenotarsi a partire da 28 giorni dopo la somministrazione della seconda dose". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: accordo tra Kiev e Mosca per lo scambio di 48 bambini sfollati

Nestlé: distrutte due milioni di bottiglie d'acqua della filiale Perrier. Scoperti batteri "fecali"

Ucraina, Biden firma il pacchetto di aiuti all'estero da 95 miliardi: "Armi già nelle prossime ore"