EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Roma: a fuoco ex fabbrica di penicillina, ferito migrante

Si teme danno ambientale, stabile abbandonato da tempo
Si teme danno ambientale, stabile abbandonato da tempo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 14 SET - Un grande incendio è divampato ieri sera nella ex fabbrica di Penicillina di Via Tiburtina, a San Basilio, uno stabile da tempo in abbandono, divenuto rifugio di migranti e senzatetto prima di essere ufficialmente sgomberato. All'interno si trovava però almeno un cittadino di origine nigeriana, ustionato a una gamba. Un gruppo di attivisti di Potere al Popolo impegnati nella campagna elettorale per l'elezione del nuovo sindaco ha lanciato l'allarme ricordando di aver sollecitato pochi giorni fa il sequestro e la bonifica della struttura, che a loro dire conterrebbe amianto e rifiuti tossici, "una bomba ecologica sugli abitanti di tutta Roma est". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 21 maggio - Pomeridiane

Spagna-Argentina: Milei accusa la moglie di Sánchez di corruzione, Madrid richiama l'ambasciatore

Elezioni europee e corruzione in Ungheria: l'ex dirigente di Fidesz Péter Magyar sfida Viktor Orbán