EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Sta bene la bambina afghana nata a Roma, la mamma ringrazia

D'Amato in visita in ospedale, augurio che famiglia si riunisca
D'Amato in visita in ospedale, augurio che famiglia si riunisca
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 09 SET - Sta bene la bimba della cittadina afghana fuggita da Kabul nata ieri all'ospedale San Filippo Neri di Roma. Dopo il parto la mamma ha voluto ringraziare il personale sanitario per l'assistenza e l'accoglienza. "Benvenuta Ghazal e un grande augurio alla sua mamma e al papà. Sono stato nel pomeriggio in visita per un saluto e sia la bambina che la madre stanno bene". Ha detto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, che nel pomeriggio si è recato in visita all'ospedale. "La mamma ha voluto ringraziare per l'amore con cui è stata accolta e accudita dai nostri operatori - ha aggiunto D'Amato -. Il padre e i nonni sono a Kabul e l'augurio è che presto la famiglia possa tornare a riunirsi. La settimana scorsa insieme al presidente Zingaretti facemmo visita ai cittadini afghani che abbiamo accolto in occasione delle vaccinazioni e ho avuto modo di apprezzare la loro dignità e gratitudine. Le nostre operatrici e i nostri operatori sanitari hanno dimostrato tutta la loro professionalità e umanità. Grazie a tutta la magnifica equipe del San Filippo Neri". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, incontro a tre sul post-guerra: mancano i diretti interessati

Olimpiadi di Parigi 2024, già si parte con calcio e rugby a sette: il programma completo

Nepal, aereo si schianta a Katmandu: 18 morti, salvo uno dei due piloti