ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Estonia, fumata nera del parlamento: respinto il solo candidato al primo turno

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Estonia, fumata nera del parlamento: respinto il solo candidato al primo turno
Diritti d'autore  EEERR
Dimensioni di testo Aa Aa

Fumata nera dal parlamento estone, che non è riuscito ad eleggere il nuovo capo dello Stato dopo che i deputati hanno respinto l'unico candidato presentatosi al primo turno.

Alar Karis, direttore del Museo nazionale, ha incassato 63 voti a favore, 16 schede bianche e 22 astensioni, mancando di cinque voti il quorum dei due terzi.

Il fallimento della candidatura di Karis apre la possibilità di nuovi candidati in vista del voto, che potrebbe aver luogo già martedì.

Nel caso in cui nessuno dei candidati proposti abbia successo, un collegio elettorale composto da tutti i membri del Riigikogu e dai rappresentanti dei governi locali si riunirà a settembre per eleggere un nuovo presidente con una maggioranza semplice.

L'Estonia sta cercando un nuovo capo di stato perché il mandato quinquennale del suo attuale presidente, Kersti Kaljulaid, finisce a ottobre.

Kaljulaid, la prima donna a ricoprire la carica in Estonia, non è in corsa per un secondo mandato perché non ha raccolto il sostegno del numero richiesto di parlamentari. Tuttavia, il suo nome potrebbe essere considerato di nuovo dopo il fallimento della candidatura di Karis