This content is not available in your region

Camorra: blitz dei CC, 26 arresti e sequestri per 50 milioni

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Provvedimenti notificati in sei province, da Napoli a Imperia
Provvedimenti notificati in sei province, da Napoli a Imperia

(ANSA) – NAPOLI, 19 APR – Blitz anticamorra dei carabinieri
di Napoli che, coordinati dalla DDA, hanno notificato 26
provvedimenti cautelari ad altrettante presone, ritenute
appartenenti a due organizzazioni criminali che si occupavano di
estorsioni e traffico di stupefacenti (acquistando droga anche
dalla ‘ndrangheta) nel Napoletano, precisamente tra Poggiomarino
e i comuni comuni limitrofi. I militari dell’arma hanno anche
sequestrato beni per circa 50 milioni di euro. I carabinieri
hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip,
nelle province di Napoli, Salerno, Imperia, Cosenza, Ancona e
Reggio Emilia.
L’indagine riguarda due distinte organizzazioni criminali: al
clan Fabbrocino, storicamente presente a Poggiomarino e nei zone
limitrofe, si è aggiunta e contrapposta un’altra entità
malavitosa.
Le indagini hanno consentito di fare luce su una serie di
estorsioni e di intimidazioni, con colpi d’arma da fuoco, ma
soprattutto su un traffico di stupefacenti, con
approvvigionamenti anche attraverso le ‘ndrine calabresi.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.