ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Primavera, ma non sulle Dolomiti, -19 a Passo Cimabanche

Ondata di freddo, minima di -11 a Cortina, -5 a Belluno
Ondata di freddo, minima di -11 a Cortina, -5 a Belluno
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VENEZIA, 21 MAR – Primo giorno di primavera ancora
con freddo invernale sulle Dolomiti venete, dove le colonnine di
mercurio sono scese ben al di sotto dei valori medi del periodo.
Passo Cimabanche a circa 15 km da Cortina, ha registrato una
minima di -19 gradi, -18 sono stati toccati anche sulla Piana di
Marcesina, sull’altopiano di Asiago, -17 in Val Visdende, ancora
nel bellunese. Molto più in alto, ai 3.256 metri della
Marmolada, 3.256 metri, le centraline meteo hanno segnato -23.
Sono i valori resi noti stamane dall’Arpav, l’agenzia ambientale
del Veneto. L’‘ondata di freddo, avvertita anche in pianura, ha
riportato anche i paesi e le cittadine di montagna in pieno
inverno: a Cortina la minima è stata di -11, – 13 il valore di
Arabba, -11 a Falcade. A Belluno città il termometro ha
registrato -5. A titolo di curiosità, l’Arpav segnala anche il
valore più basso in assoluto, -29,6 gradi, riferito alla Dolina
di Campoluzzo, una conca sperduta sull’altopiano vicentino, dove
un particolare microclima favorisce la ‘concentrazione’ del
freddo. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.