ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Lombardia: L.Moratti attacca società Regione, 'inadeguati'

'Incapacità inaccettabile, grazie ai cittadini per la pazienza'
'Incapacità inaccettabile, grazie ai cittadini per la pazienza'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 20 MAR – “L’inadeguatezza di @AriaLombardia
incapace di gestire le prenotazioni in modo decente rallenta lo
sforzo comune per #vaccinare. È inaccettabile! Grazie agli
operatori che si prodigano vaccinando cmq 30mila persone al
giorno e grazie ai cittadini lombardi per la pazienza”. Così
l’assessore al Welfare e vicepresidente di Regione Lombardia,
Letizia Moratti, ha commentato su Twitter i disguidi relativi
alla campagna vaccinale che si sono registrati oggi in diverse
città, tra cui Como e Cremona. Aria è la società di Regione
Lombardia che gestisce le prenotazioni dei vaccini. Con un secondo tweet, la stessa Moratti ha poi elogiato le
Asst locali (ex Asl): “ASST Monza 1.300 vaccinazioni, ASST
Cremona 1.100 vaccinazioni, ASST Lariana 984 vaccinazioni. Bravi
a recuperare i buchi nelle agende dovuti al disservizio sulle
prenotazioni. I cittadini lombardi – ha concluso l’assessore al
Welfare – hanno dimostrato di aver voglia di vaccinarsi per
uscire da questo incubo”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.