ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Zaia, Dpcm lascia perplessità, in Veneto sarà simil-lockdown

Governo 'costretto a varare Dl per materia spostamenti"
Governo 'costretto a varare Dl per materia spostamenti"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VENEZIA, 03 DIC – La bozza di Dpcm “lascia non poche
perplessità”. Lo ha detto ai giornalisti il presidente del
Veneto Luca Zaia. “Questo Dpcm – ha proseguito – è talmente
incisivo sugli aspetti degli spostamenti che il Governo si è
visto costretto ad approvare un Decreto legge. Questo Dpcm
qualche guaio ce lo dà”,. “Con questo Dpcm per il nostro
territorio Natale sarà un simil-lockdown” ha aggiunto il
governatore.. “Ci sono due scenari – ha proseguito -: uno di
natura umana, con la mancata ricongiunzione dei parenti se non
abitano nello stesso Comune. Penso che questo aspetto per la
Regione Veneto viene prima di tutti, e l’ho detto anche in
Conferenza presidenti. Ci potevano essere mille altre soluzioni,
magari giustificando il ricongiungimento familiare”. “L’altro
aspetto è che per territori di periferia come i nostri, comuni
medi di 5.000 abitanti, – ha concluso – c‘è una sperequazione
nei confronti dei Comuni metropolitani più estesi. E’ più sicuro
un Comune di 5.000 abitanti che una metropoli di 3 milioni di
abitanti dove tutti possono andare in giro”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.