ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fiume Panaro rompe gli argini, evacuazioni nel Modenese

Chiusa la Ferrovia, predisposti centri per sfollati
Chiusa la Ferrovia, predisposti centri per sfollati
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MODENA, 06 DIC – Sono in corso le evacuazioni di
abitanti nella zona tra Gaggio e Nonantola, nel Modenese, per la
rottura dell’argine del fiume Panaro. Lo annunciano i vigili del
fuoco, spiegando che sul posto sono state inviate sezioni
operative dalla Toscana e dal Piemonte.
La rottura dell’argine è avvenuta nel territorio comunale di
Castelfranco Emilia, a poca distanza da Nonantola e da Modena Sono state predisposte, nel rispetto della normativa vigente
relativa all’emergenza covid, tre strutture dedicate
all’accoglienza di eventuali sfollati: il PalaReggiani, la
Palestra delle Scuole Guinizelli e la Palestra delle Scuole
“Rosse”. E’ chiuso un tratto della ferrovia tra Castelfranco e Modena
e sono state chiuse alcune strade: via Bonvino, via Viazza e via
Tronco, che sono sott’acqua. Sul posto vigili del fuoco e protezione civile per assistere
la popolazione. Aipo sta intervenendo sull’argine. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.