ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fondi Lega: arrestato imprenditore

Posto ai domiciliari. Peculato in caso LFC
Posto ai domiciliari. Peculato in caso LFC
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 13 NOV – L’imprenditore Francesco
Barachetti è stato arrestato e posto ai domiciliari
nell’inchiesta sul caso Lombardia Film Commission. La misura
cautelare è stata eseguita dal Nucleo di polizia economico
finanziaria della Gdf nell’indagine dell’aggiunto Eugenio Fusco
e del pm Stefano Civardi. E’ accusato di concorso in peculato ed
emissione di false fatture nella vicenda della vendita del
capannone di Cormano a prezzo gonfiato. L’imprenditore dagli
atti dell’indagine risulta vicino alla Lega. Già arrestati, tra
gli altri, nei mesi scorsi Andrea Manzoni e Alberto Di Rubba,
revisori contabili per il Carroccio in Parlamento. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.