ULTIM'ORA
This content is not available in your region

L'Ocse compie 60 anni

Di Eloisa Covelli  & Ansa
euronews_icons_loading
L'Ocse compie 60 anni
Diritti d'autore  Martin Bureau/AFP or licensors
Dimensioni di testo Aa Aa

Nato ai tempi del piano Marshall adesso si trova a gestire la sfide della pandemia, l'Ocse, l'organismo internazionale per lo sviluppo e la cooperazione economica, compie 60 anni e li festeggia in tono minore a Parigi, nella sede principale, alla presenza di pochi leader in carne e ossa e molti collegati da remoto.

Ha preso subito la parola Angel Gurria, il segreterio generale, in scadenza il prossimo giugno:

Abbiamo mobilitato la nostra esperienza multidisciplinare e aumentato gli sforzi per coordinare i vari paesi cosi da limitare l'impatto della crisi sulle persone. Abbiamo cercato di anticipare il futuro, stimolando la resilienza dell'economia e della società.

Il presidente francese Emmanuel Macron ha sollevato il problema dei giganti digitali, come Google, Facebook e Amazon che pagano ancora poche tasse:

Abbiamo bisogno di un sistema di tassazione piu giusto, perché se la crisi continua ad essere un acceleratore delle nostre economie digitali, un pugno di compagnie che hanno fatto per anni profitti enormi - e continuano a farli - non pagano abbastanza tasse. Questo non è più tollerabile

Presenti all'anniversario il presidente del Consiglio europeo Charles Michel, la presidente della Commissione Ursula Von der Leyen e il primo ministro spagnolo Pedro Sánchez.

"La persona, il pianeta, la prosperità saranno al centro del nostro impegno" per la presidenza del G20 e "con lo stesso spirito ospiteremo nel 2021 il Global Health Summit assieme alla commissione Ue e saremo in partnership con la Gran Bretagna per il Cop26". Come presidenti del G20 "puntiamo a mantenere la collaborazione con l'Ocse su queste priorità, accrescendo la sua capacità di tradurre input politici in risultati concreti attraverso le sue raccomandazioni politiche", ha detto il presidente del Consiglio italiano, Giuseppe Conte, in un messaggio inviato alla cerimonia commemorativa.