ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il Covid contagia i risparmi delle famiglie europee

euronews_icons_loading
Gente che fa acquisti
Gente che fa acquisti   -   Diritti d'autore  AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

Circa il 40% degli europei ha dichiarato in un sondaggio che l'ammontare del denaro dedicato a risparmi per il futuro è significativamente inferiore rispetto a quello che riuscivano a mettere da parte prima della pandemia. La Polonia, l'Ungheria, e l'Italia sembrano essere i Paesi più colpiti in questo senso. Le nuove misure restrittive per il contenimento del contagio potrebbero ulteriormente aggravare la situazione già pesante per le famiglie europee.

Questi sono i risultati che emergono dal report pubblicato in vista della Giornata Mondiale del Risparmio, il prossimo 31 ottobre.

L'Impatto della pandemia di Covid sulla capacità di risparmio delle famiglie è decisamente forte. Su 4800 consumatori di 24 Paesi dell'Unione Europea intervistati lo scorso maggio, il 48% ha dichiarato di avere minori risorse economiche. 1 su 5 ha contratto più debiti per coprire le spese quotidiane. 1 su tre ha invece avuto effetti benefici sulle proprie finanze.

La Banca Centrale Europea prevede che la zona euro stia correndo il rischio di una doppia recessione per via delle nuove restrizioni economiche imposte dai diversi governi per contenere la pandemia di coronavirus