E-R, via libera a commercio e servizi

E-R, via libera a commercio e servizi
Da domani. Stabilimenti balneari dal 25
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 17 MAG - Alla luce dei protocolli di sicurezza stilati e condivisi da domani, in Emilia-Romagna, a via libera a commercio, ristorazione, alberghi, strutture ricettive e ricreative e servizi alla persona mentre dal 25 maggio toccherà a stabilimenti balneari, palestre, piscine, corsi, centri sociali e parchi tematici. Dall'8 giugno, infine, riapriranno i centri estivi per i minori. E' quanto disposto, con una ordinanza firmata dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini. Documento in cui è confermato l'obbligo della mascherina, e il rispetto del distanziamento sociale. Da domani - viene stabilito - cessano tutte le limitazioni alla circolazione dentro il territorio regionale e sono consentiti gli spostamenti delle persone fisiche anche oltre i confini regionali tra territori comunali o provinciali limitrofi, per la visita ai congiunti, previa comunicazione dei sindaci al Prefetto. Sempre da domani riaprono i musei e i luoghi della cultura. E si potrà nuovamente accedere alle spiagge libere e agli arenili.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: la Camera approva gli aiuti all'Ucraina per 61 miliardi di dollari

Gaza: Erdoğan incontra Ismail Haniyeh e il ministro degli Esteri egiziano a Istanbul

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi