Fase 2: Toma, non escludo anticipo nuove

Fase 2: Toma, non escludo anticipo nuove
Presidente Regione Molise, ora occorre responsabilità di tutti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAMPOBASSO, 06 MAG - "Se il trend positivo continuerà ad essere tale anche nei prossimi giorni non escludo un ulteriore allargamento delle maglie, sentito ovviamente il parere della autorità sanitarie e del Comitato scientifico. La ripartenza deve essere tutta giocata all'insegna della responsabilità individuale e collettiva". Lo ha detto il presidente della Regione Molise, Donato Toma, sottolineando che "siamo la comunità che ha rispettato di più le regole e che, più delle altre, ha contenuto la diffusione del contagio da Coronavirus. Adesso con la stessa determinazione dobbiamo affrontare la fase 2. Ma ora è fondamentale essere estremamente vigili sui rientri - ha aggiunto - e invito le famiglie molisane, che so essere collaborative e diligenti, a farsi portavoce presso i loro congiunti rientrati da altre regioni, affinché si segnalino alle autorità sanitarie".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: trovato morto in Spagna il pilota russo disertore

Gaza: il Wfp annuncia sospensione aiuti alimentari nel nord della Striscia

Le notizie del giorno | 21 febbraio - Mattino