Bergamo, sindaco Gori accoglie 113 urne

Bergamo, sindaco Gori accoglie 113 urne
Salme cremate nei giorni scorsi fuori regione
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BERGAMO, 25 MAR - Il sindaco di Bergamo Giorgio Gori ha oggi pomeriggio accolto e salutato il rientro in città di 113 urne di altrettanti concittadini, rientrati in mattinata, grazie ai carabinieri, da Bologna, Modena, Ferrara e Copparo, dove le salme sono state cremate nei giorni scorsi. Con il sindaco presenti anche il vescovo Francesco Beschi, il comandante provinciale dei Carabinieri Paolo Storoni, la comandante della Polizia Locale Gabriella Messina e l'assessore Giacomo Angeloni. La commemorazione, intima e riservata, si è tenuta nella chiesa del Famedio del Cimitero Monumentale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Consiglio d'Europa: primo sì all'adesione del Kosovo. La condanna della Serbia

San Suu Kyi esce dal carcere, l'ex leader civile del Myanmar trasferita ai domiciliari

Georgia, legge sugli "agenti stranieri": arresti in piazza e scontri in Parlamento