EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Ospedale Paoline trasformato in Covid

Ospedale Paoline trasformato in Covid
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 23 MAR - L'ospedale Regina Apostolorum di Albano (Roma), di proprietà delle Figlie di San Paolo e accreditato al sistema sanitario nazionale, "si è trasformato come riferimento della zona dei Castelli Romani, per i pazienti affetti da Coronavirus". Lo riferiscono le suore Paoline. Con i posti messi a disposizione è diventato un hub Covid-19 della Regione Lazio, dopo l'ospedale Lazzaro Spallanzani. I posti letto messi a disposizione sono 70. I primi pazienti arrivati (20) sono stati posizionati nel terzo piano della struttura, "attrezzato proprio per fronteggiare al meglio i contagiati dal temibile virus - riporta la nota - . Nei prossimi giorni sarà trasformato tutto il blocco operatorio in reparto di Terapia intensiva realizzando 14 posti di rianimazione dedicati ai pazienti Covid-19, nonché verranno dedicati due posti per turno a pazienti infetti nel reparto dialisi".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turbolenza su un volo dal Qatar diretto in Irlanda: almeno 12 feriti

Guerra in Ucraina, salgono a 16 le vittime dell'attacco russo su un negozio a Kharkiv

Guerra a Gaza: razzi di Hamas contro Israele, sirene a Tel Aviv