ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus: pm Foggia avvia indagine

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FOGGIA, 05 MAR – La Procura di Foggia ha aperto
un’inchiesta conoscitiva in merito ai fatti accaduti a San Marco
in Lamis, nel Foggiano, dove è deceduto un 75enne risultato
positivo al coronavirus dopo i funerali che si sono svolti alla
presenza di centinaia di persone. L’emergenza riguarda l’area
tra San Marco in Lamis e San Nicandro Garganico, per la quale
ieri il governatore Michele Emiliano ha detto di temere che
possa scoppiare un focolaio, come accaduto in Lombardia nella
zona di Codogno, e per questo motivo ha chiesto al governo Conte
di far scattare la “zona rossa” per limitare i contagi. “Si
tratta di una sorta di pre-inchiesta – spiega il procuratore
Ludovico Vaccaro – che al momento non ha ipotesi di reato né
indagati. È una inchiesta per accertare i fatti ed è di natura
conoscitiva”. Il procuratore fa riferimento alle affermazioni di
Emiliano che ieri ha parlato di “errore catastrofico” da parte
di “un medico legale” che avrebbe rilasciato la salma per i
funerali prima di conoscere l’esito del tampone.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.