ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Arrestati 2 consiglieri a Palermo

Arrestati 2 consiglieri a Palermo
Domiciliari anche a due dirigenti Municipio e imprenditori
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PALERMO, 29 FEB – I finanzieri del Nucleo di Polizia
Economico-Finanziaria e i carabinieri del Reparto Operativo di
Palermo hanno notificato la misura cautelare degli arresti
domiciliari a due consiglieri comunali di Palermo, due
funzionari del Comune, un architetto e due imprenditori. Sono
accusati, a vario titolo, di corruzione per atti contrari ai
doveri di ufficio, corruzione per l’esercizio della funzione e
falso ideologico in atto pubblico. I consiglieri comunali
arrestati sono Sandro Terrani, 51 anni, di IV, membro della
Commissione Bilancio, e Giovanni Lo Cascio, 50 anni, del Pd,
presidente della Commissione Urbanistica, lavori pubblici,
edilizia privata. Ai domiciliari anche i funzionari comunali
Mario Li Castri, 56 anni, ex dirigente dell’Area Tecnica della
Riqualificazione Urbana e Giuseppe Monteleone, 59 anni, ex
dirigente dello Sportello Unico Attività Produttive,
l’architetto Fabio Seminerio, 57 anni, e gli imprenditori
Giovanni Lupo, 77 anni e Francesco La Corte, 47 anni.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.