ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Prima del #Metoo il caso Fox che ha ispirato il film Bombshell

Prima del #Metoo il caso Fox che ha ispirato il film Bombshell
Diritti d'autore
Invision - Jordan Strauss
Dimensioni di testo Aa Aa

Non sono le star di Hollywood che hanno denunciato le molestie del produttore cinematografico Harvey Weinstein. Sono i volti noti di Fox News, le anchorwomen che nel 2016 denunciarono e costrinsero il presidente del canale news alle dimissioni. Un caso che ha fatto scuola e che ha ispirato il film di Jay Roach, Bombshell.

"Sono davvero orgogliosa di aver realizzato un film incredibilmente divertente e sorprendente - ha commentato Charlize Theron, attrice/produttrice del film - penso che quando si fa un film con un soggetto come le molestie sessuali o le donne della Fox la gente ritenga di sapere cosa sia quel film. E la sorpresa più bella è che gli spettatori ne sono rimasti completamente sorpresi. Non è il solito, noioso e serio film sulle molestie sessuali".

Tweet: Qualcuno deve parlare. Charlize Theron, Nicole Kidman e Margot Robbie sono le star di #BombshellMovie - Nei cinema a dicembre.

Accanto a Charlize Theron e a Nicole Kidman, c'è Margot Robbie, scoperta nell'ultimo film di Tarantino, C'era una volta a... Hollywood. Un cast d'eccezione per la storia che è stata il preludio alla nascita del movimento #Metoo: venti donne contro il sistema, che aveva reso normali, quasi istituzionalizzato, le molestie sessuali nel mondo dello spettacolo.

"È sempre una cosa pericolosa dire al pubblico quello che dovrebbe provare - ha detto Theron - E mi piace che quando abbiamo proiettato questo film, la gente abbia recepito cose davvero diverse. È stata un'esperienza molto sorprendente per noi vedere come gli uomini rispondono a questo film o le donne più giovani, come hanno risposto le donne più anziane".

La fine della storia è nota, non c'è bisogno di spoilerare: dopo aver negato le accuse, il presidente di Fox News, Roger Aisles, si dimise dal canale, non senza una liquidazione di 40 milioni di dollari. Il film è uscito a New York e sarà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo con l'inizio del processo a Weinstein.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.