ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Arte: il pittore Pierre Soulages compie 100 anni

euronews_icons_loading
Arte: il pittore Pierre Soulages compie 100 anni
Diritti d'autore  AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

Nel 2014 François Hollande lo ha definito "il più grande artista vivente al mondo".

Pittore, incisore e scultore transalpino. Pierre Soulages festeggia il ragguardevole traguardo del suo centesimo compleanno.

Quest'artista ha modellato il nero per tutta la sua carriera: alla domanda "Perché il nero?" ", risponde che

"Il nero è sempre stato di casa per me: quando ero bambino, mi venivano offerti i colori e non capivano perché preferivo immergere il pennello nel calamaio nero, piuttosto che usare i colori che mi regalavano per il compleanno e questo turbava la mia famiglia".

La mostra al Louvre intitolata "La luce viene dal nero" ne ripercorre la carriera: il museo rende omaggio al terzo artista ad essere esposto in vita nelle prestigiose sale, dopo Picasso e Chagall.

Per le sue opere, Soulages ha persino coniato un nuovo termine per descrivere meglio il colore, "beyond-black".

"ll nero come non colore per me è un altro Paese, un altro campo mentale e non è affatto una risoluzione ottica, non appartiene al dominio ottico, è la parte di un dominio nascosto dentro di noi, nel luogo in cui apprezziamo un'opera d'arte".

Soulange non si limita a dipingere il nero, ma lo scolpisce anche, modellando le sue opere: di lui è stato detto che ha avuto l'abilità non comune di far coesistere l’arte romanica e l’arte astratta.

"Quando si vede uno dei miei quadri, si nota la luce che viene dal nero: è la luce che viene dal dipinto che stiamo guardando, verso di noi che lo guardiamo.

Di conseguenza, lo spazio del dipinto non è non più sul muro, è la luce proveniente dalla superficie del muro verso di noi che guardiamo, è di fronte a noi che siamo nello spazio del dipinto" .

Pierre Soulages è diventato il pittore vivente più costoso al mondo: una delle sue opere, infatti, è stata venduta un mese fa per la cifra di 9,6 milioni di euro.

(AP)
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.