EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Attentato a militari italiani in Iraq

Attentato a militari italiani in Iraq
Cinque feriti. Mattarella, solidarietà. Conte segue vicenda
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 10 NOV - Attentato esplosivo contro militari italiani in Iraq: cinque i feriti, di cui tre in gravi condizioni. L'attentato, riferisce lo Stato maggiore della Difesa, è avvenuto in mattina quando un Ied, un ordigno esplosivo rudimentale, è detonato al passaggio di un team misto di Forze speciali italiane in Iraq. Il team stava svolgendo attività di addestramento ("mentoring and training") in favore delle forze di sicurezza irachene impegnate nella lotta all'Isis. Tre dei cinque militari sono in condizioni gravi, ma non sarebbero in pericolo di vita. Il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, "segue con attenzione l'evolversi della situazione". Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha espresso "solidarietà", mentre il premier Giuseppe Conte "continua a seguire costantemente e con attenzione la situazione".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arabia Saudita: oltre 1.300 morti durante il pellegrinaggio Hajj alla Mecca

Russia: attacchi armati in Daghestan, 15 poliziotti e un prete ucciso, sei gli attentatori eliminati

La notte di mezza estate: origine, adattamento cristiano e celebrazioni in tutto il mondo