ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Morta in municipio, resta il mistero

Morta in municipio, resta il mistero
Impiegata aveva sul petto alcune ferite da forbici
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ZANDOBBIO (BERGAMO), 1 NOV – Resta ancora fitto il
mistero sulla morte di Bruna Calegari, l’impiegata dell’Ufficio
tecnico del Comune di Zandobbio trovata morta ieri pomeriggio in
municipio: gli inquirenti al momento non si sbilanciano, in
attesa dell’esame autoptico fissato dalla Procura per la
mattinata di martedì. La donna, 59 anni, sposata e con quattro figli, presentava
sul petto alcune ferite da forbici: potrebbe essersele procurate
accidentalmente, cadendo da una scaletta sula quale forse si
trovava, oppure potrebbe essere stata ferita da qualcuno
volutamente. Su quest’ultimo fronte, però, i carabinieri non
hanno trovato potenziali sospetti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.