Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

De Siervo, un piano contro pirateria tv

De Siervo, un piano contro pirateria tv
Ogni domenica controlli su segnali digitali e pagamenti in rete
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 7 OTT – La Lega calcio di Serie A è sempre più
scatenata contro la pirateria televisiva e “le associazioni
criminali che da anni prosperano grazie al cosiddetto pezzotto.
Sarà una battaglia lunga e faticosa” ha detto oggi l’ad Luigi De
Siervo “che si combatte in primis con la tecnologia”. “Noi -ha
aggiunto- abbiamo una centrale antitruffa che, durante le
partite, individua i nodi digitali che consegnano il segnale.
Abbiamo iniziato una battaglia legale verso queste server farm.
E seguiamo soprattutto le linee di pagamento, perchè il consumo
di contenuti digitali lascia un filo rosso facile da
ripercorrere fino alla casa di ciascuno di noi”. De Siervo ha
negato che l’obbiettivo sia di “punire le singole persone, ma
dobbiamo educare il nostro pubblico”; l’ad della Lega di Serie
AS ha ricordato che per produrre un evento “c‘è lavoro,
professionalità, costi, e la pirateria provoca danni per
centinaia di migliaia di euro, rendendo il calcio italiano più
povero e togliendo risorse agli investimenti negli stadi”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.