Roma, Aggredisce vigilante e si spara

Roma, Aggredisce vigilante e si spara
Procura attende informativa Digos.La scena davanti ai passeggeri
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 26 SET - Ha accoltellato più volte un vigilante e, dopo averlo disarmato, ha usato la sua pistola per spararsi alla testa. Paura nel pomeriggio sotto a un tunnel nei pressi della stazione di Roma Tiburtina. L'aggressione si è consumata all'ora di punta davanti agli occhi atterriti di passeggeri che, abitualmente, viaggiano in metro o prendono il treno. "Un ragazzo si è tolto la vita sotto al tunnel della metro. Ha ancora la pistola in mano" avrebbe detto una persona dando l'allarme al Nue 112. Sul posto è intervenuta la polizia e il 118 che ha trasportato il vigilante ferito in ospedale. L'uomo, una guardia giurata 55enne di un istituto di vigilanza privato in servizio nella stazione ferroviaria, è stato accoltellato più volte al collo ed è in gravi condizioni. Ancora da identificare l'aggressore. Dovrebbe trattarsi di un extracomunitario. La polizia, che indaga sulla vicenda, è al lavoro anche per accertare i motivi che l'hanno spinto ad accoltellare il vigilante e poi a farla finita con un colpo di pistola alla testa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni legislative in Bielorussia, l'opposizione chiede di boicottare il voto

Berlinale: il documentario Dahomey vince l'Orso d'Oro

Elezioni in Sardegna: seggi aperti, sfida a quattro per le Regionali