Migranti: -58% richieste asilo in Italia

Migranti: -58% richieste asilo in Italia
Maggioranza viene da Pakistan, Nigeria e Bangladesh
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PARIGI, 18 SET - Il numero di persone che hanno depositato una richiesta d'asilo in Italia nel 2018 è "calato del 57,8%, per stabilizzarsi a circa 53.400 persone": è quanto afferma l'Ocse nella scheda dedicata all'Italia del Migration Outlook. "La maggioranza dei richiedenti asilo - precisa l'Ocse - vengono da Pakistan (7.400), Nigeria (5.100) e Bangladesh (4.200)". Il più forte innalzamento dal 2017 "riguarda i cittadini del Salvador (+900) e il calo più pronunciato i cittadini della Nigeria (-19 400). Sulle 95.000 decisioni del 2018, 32.2 % sono state positive".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'attività russa ad Adiivka "è rallentata drasticamente" dopo la conquista della città

Grecia, protesta degli agricoltori ad Atene: almeno duecento trattori

Londra, inizia l'ultima udienza per l'estradizione di Assange: negli Usa rischia 175 anni di carcere