EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Rugby:ex capitano Galles Thomas "Ho Hiv"

Rugby:ex capitano Galles Thomas "Ho Hiv"
"Ho mantenuto silenzio per anni e ho pensato al suicidio"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 15 SET - Dopo anni di silenzio, Gareth Thomas, leggenda del rugby gallese, si è voluto finalmente togliere un peso e in un'intervista al 'Sunday Mirror' ha rivelato di essere positivo all'HIV. Una storia e un racconto che ricalca quanto accaduto quasi 30 anni fa, nel 1991, a Magic Johnson. "E' stato come essere investito da un treno a 300 miglia all'ora", ha spiegato il 45enne Thomas, 100 caps per con il Galles fra il 1995 e il 2007, aggiungendo di aver tenuto nascosta la notizia per tanti anni e di aver deciso di renderla noto solo oggi, alla vigilia del Mondiale di Rugby che lo vedrà commentatore televisivo, per sensibilizzare l'opinione pubblica su un tema ancora così scottante. "Vivo con questo segreto da anni. Ho provato vergogna e mantenere un segreto così grande ma alla fine ho preso coraggio - rivela - Avevo paura che la gente mi giudicasse e mi trattasse come un lebbroso. Ho avuto anche pensieri suicidi".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 17 giugno - Pomeridiane

La Cina donerà due panda all'Australia: l'annuncio di Li Qiang in visita allo zoo di Adelaide

Grecia: tre turisti scomparsi trovati morti in una sola settimana sulle isole greche