ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Razzismo: condanna Fifa "Stop alle gare"

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 2 SET – “Il razzismo non ha posto nel calcio”.
Così, in una nota, la Fifa condanna l’episodio di razzismo che
ha visto coinvolto ieri sera il calciatore dell’Inter, Romelu
Lukaku, a Cagliari. “La Fifa esorta tutte le Federazioni
associate, i campionati, i club e i Tribunali sportivi ad
adottare le procedure previste, nonché tolleranza zero nei
confronti degli episodi di razzismo nel calcio, e di applicare
le severe sanzioni previste in casi simili”, a cominciare dallo
stop delle partite.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.