EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Florida: l'uragano Dorian si avvicina e fa paura

Florida: l'uragano Dorian si avvicina e fa paura
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Previste evacuazioni in tutto lo Stato, chiudono le centrali nucleari

PUBBLICITÀ

La Florida si prepara al peggio. Dorian si avvicina: l'uragano si è rafforzato ed è di categoria 4, estremamente pericoloso. I preparativi per affrontare l'impatto sono in corso: dichiarato lo stato di emergenza in tutte e 67 le contee del Paese.

Alle Bahamas la popolazione è stata evacuata e altre misure di evacuazione sono previste in altre zone del Paese. Anche le centrali nucleari della Florida si preparano a chiudere gli impianti mentre l'aeroporto internazionale di Orlando ha annunciato, sulle pagine social, che interromperà le operazioni per i voli commerciali dalle 2 di notte ora locale del 2 settembre. Lezioni sospese in molte scuole e Università dello Stato.

I residenti fanno la fila per approvvigionarsi di benzina e fare scorte di cibo e acqua. Le società della rete elettrica sono pronte a far fronte a possibili blackout.

Il presidente americano, Donald Trump, sostiene la necessità di attivare tutte le possibili misure di prevenzione: "Stiamo pensando alle evacuazioni in Florida con grande anticipo. La gente si sta preparando, potrebbe dover essere allontanata dalle sue abitazioni. Probabilmente prenderemo questa decisione domenica".

Trump segue la macchina della protezione civile americana, la Federal Emergency Managament Agency, da Camp David. Tra le zone che potrebbero rientrare nella traiettoria di Dorian anche il resort del presidente: "Mar a Lago è una struttura forte, ce la farà" ha commentato Trump.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Uragano Dorian: la Florida si prepara all'impatto

L'uragano Dorian supera Porto Rico e si dirige verso la Florida

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"