Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

The Brief From Brussels: Il festival di Ath accusato di razzismo

The Brief From Brussels: Il festival di Ath accusato di razzismo
Diritti d'autore
FRANCOIS LENOIR
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Le ore sembrano contate per il personaggio detto "il selvaggio" del festival della città di Ath in Belgio. Il collettivo Panthères Bruxelles accusa questa figura di provocare razzismo. L'evento, chiamato ducasse, dal 2008 è registrato nel " patrimonio culturale dell'umanità " dell'Unesco. Ma l'agenzia delle Nazioni Unite ha appena ricordato l'importanza del rispetto per le comunità.

"È un dato di fatto che è un personaggio contro i neri, questo personaggio rende disumani i neri agli occhi delle persone, e ho un amico di Ath di origini africane, che è nero, e gli è capitato che un bambino per strada, un bimbo piccolo, è iniziato a piangere perché identificava in lui il selvaggio o un bambino che gli ha chiesto un bacio selvaggio perchè credeva fosse il selvaggio che bacia tutti e quindi voleva un bacio " ha spiegato Mouhad Reghif, portavoce di Bruxelles Panthères.

Gli organizzatori della Ducasse ritengono che non ci sia nulla di razzista dietro questo personaggio. Sottolineano che la parata e i suoi personaggi si sono evoluti nel corso dei secoli per adattarsi alla società. Ma questi aggiustamenti richiedono tempo.

"Questo festival è come una donna anziana, una signora di 6 secoli, si è evoluta al suo ritmo per 600 anni e, in modo naturale, si adatta alla società, il gruppo dei selvaggi si è evoluto fortemente dalla sua creazione E si evolverà ancora, ma una donna di 600 anni deve accettare il suo ritmo, dobbiamo accettare questo lungo periodo e i cambiamenti che vengono apportati nelle sfumature e non stare in ogni caso con un fucile puntato alle spalle" ha affermato Laurent Dubuisson, direttore de la Maison des géants d'Ath.

Gli organizzatori sostengono inoltre che la parata faccia parte del patrimonio locale. Gli abitanti assicurano che non c'è nulla di razzista e alcuni non esitano a proclamare il loro attaccamento a questa figura che considerano folcloristica.

Le altre notizie da Bruxelles:

A Dover scompare murales di Banksy sulla Brexit

Un murales di Banksy che mostra una stella cesellata dalla bandiera dell'UE è stato misteriosamente coperto di vernice bianca.

L'opera d'arte era apparsa vicino al terminal dei traghetti di Dover nel 2017 su un edificio che doveva essere demolito.

Amazzonia, l'Ue discuterà sanzioni per il Brasile

L'Unione Europea dovrebbe prendere in considerazione il bando della carne brasiliana a meno che il Paese non agisca sugli incendi della foresta.

La Finlandia, che presiede l'Unione, ha annunciato che i ministri delle finanze discuteranno del divieto in una riunione informale a Helsinki il 13 settembre se non ci saranno "progressi prima di allora".