Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Ribery, sarò il biglietto vincente viola

Ribery, sarò il biglietto vincente viola
L'asso francese si presenta, 'ma non sono pronto per sabato'
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 22 AGO – “Giocare fino a 40 anni come Totti?
Ho grande rispetto per lui, spero di riuscire anch’io a giocare
fino a 40 anni. Il calcio è la mia vita, anche per questo ho
scelto di restare in Europa”. Così Franck Ribery nella
presentazione in viola, al Franchi. “Arrivo in un grande
campionato, Juve e Inter hanno fatto un bel mercato – ha
proseguito il francese -. Voglio divertirmi e confrontarmi con
squadre che ogni anno lottano per vincere la Champions e aiutare
la Fiorentina ad arrivare tra le prime cinque, magari tre”. “Ora
voglio solo pensare a lavorare, non so quanto ci vorrà a essere
pronto per il campo ma se il tecnico mi chiama io sono pronto,
anche per giocare 5-10 minuti”. Infine una battuta: “Beckenbauer
mi definì un ‘biglietto della lotteria vinto’? Aveva ragione, lo
ha capito subito: è grazie anche a lui se sono rimasto per tanti
anni a Monaco. Spero di essere un biglietto vincente della
lotteria anche per la Fiorentina, peraltro non sono stato pagato
nulla…”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.