Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Derby di sangue in Honduras, almeno tre morti

Derby di sangue in Honduras, almeno tre morti
Diritti d'autore
REUTERS/Stringer
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno tre persone sono state uccise e una dozzina sono rimaste ferite, nei gravi disordini registrati a Tegucigalpa, capitale dell'Honduras, prima del derby tra Olimpia e Motagua.

Gli ultrà dell'Olimpia hanno assaltato il bus degli Azules, con pietre, bottiglie di vetro, bastoni e spranghe. A quel punto sono scoppiati gli scontri tra le due tifoserie, fuori ma anche dentro lo stadio, dove si attendeva l'inizio del Clásico honduregno, poi sospeso. La polizia ha usato gas lacrimogeni per disperdere i tifosi.

Tra i feriti ci sono anche tre giocatori del Motagua, colpiti da frammenti di vetro. Entrambi i club hanno condannato le violenze e chiesto pesanti sanzioni per i colpevoli.