EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Mancati rientri, 6 alpinisti in salvo

Mancati rientri, 6 alpinisti in salvo
Nella notte, due cordate su Cervino e una sulle Grandes Jorasses
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 26 LUG - Sei alpinisti di tre diverse cordate hanno richiesto l'intervento del Soccorso alpino valdostano nel corso della notte. I primi due, italiani, erano impegnati nella discesa della Grandes Jorasses (massiccio del Monte Bianco) e in serata non erano ancora rientrati. L'operatore della Centrale unica del soccorso ha tentato più volte di mettersi in contatto con loro, senza riuscirci. Alle 2 sono rientrati al rifugio Boccalatte: sono in buone condizioni, hanno riferito di essere stati lenti durante la discesa. Altri due alpinisti, spagnoli, erano bloccati di notte sul Cervino, all'altezza della Gran Corda, a quota 4.000 metri. Due guide alpine li hanno raggiunti a piedi, conducendoli in salvo a Capanna Carrel. L'intervento si è concluso alle 4. Gli ultimi due, polacchi, avevano smarrito l'itinerario alla base del Cervino, nonostante si trovassero non lontani dal rifugio Oriondé (2.802 metri). Preoccupati dalle temperature rigide della notte, sono rientrati da soli e alle 7 hanno raggiunto il rifugio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Difesa: chi sarà il prossimo segretario generale della Nato

Le notizie del giorno | 30 maggio - Pomeridiane

Blinken in Moldova: Usa verso il sì all'Ucraina per attacchi in Russia con armi Nato