Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

108 assolti a Perugia dopo 20 anni

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PERUGIA, 8 LUG – Centootto persone imputate nel
processo Girasole sono state assolte dalla Corte d’assise di
Perugia perché il “fatto non sussiste”.
Nel marzo 2017, vale a dire 18 anni dopo le indagini della
Direzione distrettuale antimafia, gli imputati erano stati
rinviati a giudizio. Le accuse contestate a vario titolo
riguardavano ipotesi di sfruttamento della prostituzione,
riduzione in schiavitù, sequestro di persona, immigrazione
clandestina, contraffazione di documenti, traffico di droga e
violenza privata. Nell’ottica accusatoria la presunta
organizzazione criminale gestiva il narcotraffico di cocaina
dalla Colombia e alcuni night-club dell’Umbria.
Le indagini dei carabinieri del Raggruppamento operativo
speciale si erano anche concentrate sul presunto traffico
internazionale di clandestini dai Paesi dell’Est europeo verso
Italia, Francia, Portogallo e Germania. La Corte d’assise di
Perugia si è riservata il deposito delle motivazioni della
sentenza entro 90 giorni.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.